HOMEPAGE
BACHECA
OGGETTI
CONTATTI
Formazione
TRASPORTO AEREO

Formazione e accoglienza del personale 
a contatto 
o che presta assistenza 
ai Passeggeri a Ridotta Mobilità (PRM)

Nell’ambito del Trasporto Aereo, l'ANGLAT dal 2008 ad oggi ha sviluppato e realizzato percorsi formativi (moduli e contenuti per FAD) destinati al personale a contatto o che presta assistenza ai passeggeri con disabilità e a mobilità ridotta, riscuotendo particolare successo in termini di qualità dell'offerta formativa.
 
Ad oggi abbiamo svolto diversi moduli formativi per le seguenti società:
- AirOne e AirOne CityLiner 
- Aeroporto di Olbia Costa Smeralda
- Aeroporto di Forlì
- Aeroporto di Lamezia Terme
- Aeroporto di Lampedusa
- Aeroporto di Palermo
- Aeroporto di Pantelleria
- Aeroporto di Reggio Calabria
- Aeroporto di Rimini
- Aeroporti di Roma
- Aeroporto di Trieste

L’ANGLAT è riconosciuta dall’Enac, quale Autorevole Associazione Nazionale di categoria, competente in materia e ha partecipato ai vari tavoli tecnici istituiti dall'Ente, ed alla redazione delle Circolari GEN 02/2008 e GEN 02/A del 2014, relative all’applicazione del Regolamento Europeo n. 1107/2006 per la tutela dei diritti dei passeggeri con disabilità e a mobilità ridotta nel trasporto aereo.

Da sempre il sistema trasporto aereo nazionale ha raggiunto elevati livelli di efficacia, efficienza, trasparenza, qualità e accessibilità. Tuttavia, per offrire alle persone con disabilità e alle persone a mobilità ridotta, migliori condizioni al pari degli altri cittadini, è necessario che essi abbiano un’assistenza ad hoc dal personale che, tra l'altro ha l'obbligo di seguire una formazione adeguata in materia.

Siamo quindi a disposizione di tutti gli operatori del settore (gestori, vettori, società di handling, security, operatori commerciali, ecc.), proponendo innovative soluzioni formative, calibrate sulle specifiche esigenze e realizzate nel pieno rispetto degli adempimenti previsti dalla circolare GEN 02/A del 19 dicembre 2014 in materia di formazione. 

La formazione in aula viene svolta da figure professionali titolate e con comprovata esperienza a svolgere l'attività, ovvero da componenti del Consiglio Direttivo Nazionale ANGLAT (persone con disabilità), avvocato, terapista della riabilitazione, soci dell'Associazione, appositamente formati e preparati in materia, e specificatamente selezionati.


Sei già registrato?
Accedi
Nome utente (email principale)
Password
Resta connesso
Registrati
Hai problemi di accesso?
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori Informazioni. Chiudi.